Indietro Esci Himandus.net Avanti



La tomba
era vuota
Egli è risorto
Giovanni 20:1-17

La domenica mattina presto, mentre era ancora buio, Maria Maddalena si reco al sepolcro e vide che la pietra all'ingresso era stata tolta dall'apertura. Allora, di corsa, si precipito da Simon Pietro e dal discepolo cui Gesù voleva bene, gridando: "Hanno portato via dalla tomba il corpo del Signore e non so dove l'abbiano messo!"

Insieme ci precipitammo al sepolcro. Io fui più svelto di Pietro, e arrivai per primo. Mi chinai a guardare dentro e vidi le bende, pero non entrai. Poi arrivo anche Simon Pietro, che entro nel sepolcro. Anche lui vide le bende e s'accorse che il fazzoletto che era sulla testa di Gesù era stato ripiegato e messo lì da parte. Allora entrai anch'io nella tomba: vidi e credetti, perché fino a quel momento non avevamo ancora capito cio che diceva la Scrittura, e cioè che Gesù sarebbe risorto.

Allora ce ne tornammo di nuovo verso casa. Maria Maddalena, invece, rimase fuori dal sepolcro a piangere. Mentre piangeva, si chino e guardo dentro, ed ecco che vide due angeli vestiti di bianco. Sedevano uno a capo e l'altro ai piedi del posto dov'era stato il corpo di Gesù.

"Perché piangi?" le chiesero."
."Perché hanno portato via il mio Signore", rispose Maria, "e non so dove l'abbiano messo".

Poi si volto e scorse qualcuno alle sue spalle. Era Gesù, ma Maria non lo riconobbe.

"Perché piangi?" le chiese. "Chi stai cercando?"
Maria Maddalena penso che fosse il giardiniere. "Signore", disse "se l'hai portato via tu, dimmi dove l'hai messo e io andro a prenderlo!"
Allora Gesù la chiamo: "Maria!"

Lei si volto a guardarlo ed esclamo in ebraico "Maestro!"

"Non toccarmi," l'avvertì Gesù, "perché non sono ancora salito al Padre. Ma va' dai miei fratelli e di' loro che io salgo al Padre mio, e Padre vostro, al Dio mio, e Dio vostro".
Matteo 28:1-15

La mattina dopo la festa, verso l'alba di domenica, Maria Maddalena e l'altra Maria andarono a visitare la tomba di Gesù.
Improvvisamente ci fu un gran terremoto, perché un angelo del Signore, sceso dal cielo, aveva rotolato la pietra dalla porta e vi si era seduto sopra. Il suo aspetto era splendente come un lampo e i suoi vestiti erano bianchi come la neve. Quando lo videro, le guardie cominciarono a tremare di paura, e caddero a terra svenute.

Allora l'angelo disse alle donne: "Non abbiate paura! So che cercate Gesù che è stato crocifisso. Non è qui, perché è risorto, proprio come vi aveva detto. Venite a vedere dove giaceva il suo corpo. Ed ora, andate presto a dire ai suoi discepoli che il Signore è risuscitato dalla morte e vi precede in Galilea. È là che lo vedrete! Ecco, vi ho avvisato!"

Le donne s'allontanarono di corsa dalla tomba, spaventate, ma piene di gioia e si precipitarono dai discepoli per riferire le parole dell'angelo.

Mentre stavano correndo, Gesù venne loro incontro e disse: "Salve!" Le donne caddero a terra davanti a lui, poi gli abbracciarono le gambe e lo adorarono. Allora Gesù disse loro: "Non abbiate paura! Andate a dire ai miei fratelli di partire per la Galilea, perché è là che m'incontreranno".

Mentre le donne s'incamminavano verso la città, alcune delle guardie giunsero in città e riferirono ai capi sacerdoti tutto cio che era accaduto. E quelli, dopo essersi riuniti con il consiglio degli anziani, decisero di corrompere le guardie con una forte somma di danaro, perché dicessero che durante la notte, mentre dormivano, i discepoli erano venuti a rubare il corpo di Gesù. "Se la notizia arriva all'orecchio del governatore", promisero i capi giudei alle guardie, "noi lo convinceremo. Non vi preoccupate!" Le guardie accettarono i soldi e fecero secondo le istruzioni ricevute, e quella diceria si è diffusa fra i Giudei fino al giorno d'oggi.



Giovanni 20 : 1-17, e Matteo 28 : 1-15 La Parola è Vita
Indietro Esci Himandus.net Avanti
Immagine: collage fatto da autore di foto di dominio pubblico.
Music: "Sepolcro Vuoto " di autore, mix audio da file mp3 licenza.
Traduzione: Inglese a Italiano da translate.google.com